Lo Studio Legale “Timpanaro & Partners” ha le sue radici nello studio tributario del Dottor Sebastiano Timpanaro, padre dell'Avvocato Salvatore e tributarista molto noto in provincia e nella Sicilia centro-orientale. 

Prima ancora di conseguire la laurea in giurisprudenza (nel dicembre del 1980), Salvatore Timpanaro inizia la sua collaborazione nello studio del padre, inaugurando così un cammino comune ed un rapporto di collaborazione destinato a durare oltre tre lustri. 

Dai primi anni ’80 l’attività dello studio – prima rivolta alla consulenza specialistica ed al contenzioso in materia tributaria - con l’inizio dell’attività forense dell’Avvocato Salvatore Timpanaro si espande, mantenendo la clientela migliore ed incrementandola, nel campo del diritto civile e penale. Fin da questi anni, già nel decennio ‘80/’90, lo studio Timpanaro si arricchisce degli apporti collaborativi di vari professionisti e praticanti, finendo per abbandonare di fatto l’originaria struttura monopersonale, caratterizzandosi sempre più come studio associato multidisciplinare. Nel luglio del 1997 inizia la collaborazione l’Avv. Lucia Mirabella – oggi senior partner dello studio - e, indi,l’Avv. Daniela Zito ed, infine, l’Avv. Arianna Pagliazzo, anch'esse ora associate. 

Dal maggio del 1997 il titolare, abilitato al patrocinio avanti le giurisdizioni superiori, svolge attività di cassazionista.

Nel 1998 lo studio si trasferisce nella prestigiosa sede di Palazzo Cirino, nella centralissima via F.lli Testa,di cui occupa per intero il piano nobile con gli ampi saloni affrescati dall’Attanasio (v. apposita sezione: Lo StudioLa sede).

Lo Studio "Timpanaro & Parteners”, ha aperto  recapiti fissi a Caltanissetta (nel 1985), ad Enna (primi anni '90) e, da ultimo, a Roma (2000).